Taste of Roma 2017: dal 21 al 24 settembre il Festival degli Chef torna all’Auditorium Parco della Musica!

Taste of Roma 2017 Giardini Pensili Auditorium Parco della Musica Roma

C’è grande attesa per l’edizione 2017 di Taste of Roma. Dal 21 al 24 settembre, presso la consueta location dei Giardini Pensili dell’Auditorium Parco della Musica, un nuovo appuntamento con l’alta gastronomia attende romani e turisti gourmet. Un rapporto speciale quello tra la Capitale e la manifestazione organizzata da Brand Events Italy che l’anno scorso è stato suggellato dal tutto esaurito in tutte le serate: un segno inequivocabile  della passione dei romani per il buon cibo e per i suoi migliori interpreti. L’edizione romana del Taste punta a superare gli oltre 28000 visitatori del 2016 arricchendosi della presenza di nuovi chef, ristoranti, partner ed attività.
L’evento romano segue il successo di Taste of Milano e conclude l’estate romana prima della grande novità invernale di Taste of Courmayeur in programma dal 19 al 21 Gennaio 2018 presso il Courmayeur Mountain Sport Center.
Prima novità 2017 la conferma della collaborazione con Fondazione Musica per Roma e l’avvio dei festeggiamenti per i 15 anni di Auditorium Parco della  Musica.
Durante le quattro giornate Electrolux, fornitore in Europa di uno chef su due tra i citati nella Guida Michelin, permetterà di vivere la magia dell’alta cucina mettendo a disposizione per tutte le attività proposte la propria gamma di elettrodomestici più innovativi – dai piani cottura ad induzione, ai forni combinati a vapore di ultima generazione e i piccoli elettrodomestici ispirati a quelli dei grandi professionisti.

La Scuola di Cucina Electrolux, capitanata da uno chef dell’Electrolux Chef Academy, offrirà ai visitatori l’opportunità di raccogliere suggerimenti, consigli e tecniche da alcuni degli Chef italiani più rinomati, grazie a corsi di cucina che permetteranno di scoprire i più recenti metodi di cottura, tra cui il vapore e l’induzione. Nella Scuola di Pasticceria Electrolux, si potrà mettere “le mani in pasta” per creare ricette dal gusto straordinario. In entrambe si riconferma l’importante collaborazione con la Scuola di cucina A Tavola con lo Chef che si occuperà della gestione delle attività.
Saranno 15 i ristoranti protagonisti con i rispettivi top chefs, il menù giungerà a ben 60 portate gourmet realizzate in loco nelle cucine dell’evento affinché il pubblico possa divertirsi a comporre il proprio menu ideale acquistando i piatti scelti ad un costo variabile fra i 6 e i 10 sesterzi.
Taste of Roma 2017 sarà più grande ed accogliente e maggiore spazio sarà dato all’intrattenimento con scuole di cucina, degustazioni, showcooking e laboratori, gratuiti ed aperti a chiunque voglia mettersi alla prova ai fornelli.

I ristoranti e gli chef protagonisti di Taste of Roma 2017:
Acquolina Alessandro Narducci
Bistrot 64 Kotaro Noda
Glass Hostaria Cristina Bowerman
Il Convivio Troiani Angelo Troiani
Il Tino Daniele Usai
Imago all’Hassler Francesco Apreda
La Pergola-Hotel Rome Cavalieri Heinz Beck
La Terrazza dell’Eden Fabio Ciervo
Marzapane Roma Alba Esteve Ruiz
Metamorfosi Roy Caceres
Mirabelle Hotel Splendide Royal Stefano Marzetti
Per me Giulio Terrinoni
Stazione di Posta Luigi Nastri
Enoteca al Parlamento Massimo Viglietti
Tordomatto Adriano Baldassarre

Taste of Roma 2017 dal 21 al 24 settembre Auditorium Parco della Musica

A Taste of Roma 2017 si rinnoverà la tradizione di utilizzare, per i pagamenti, la speciale valuta: il Sesterzio, dove 1 Sesterzio corrisponde a un Euro. Per gli acquisti basterà ricaricare la Card Sesterzi che verrà consegnata all’ingresso. La formula per gustare l’alta cucina resta invariata: 3 portate in formato degustazione, con prezzi variabili tra i 6 e gli 8 Sesterzi, e un quarto piatto, del valore di 10 Sesterzi, ispirato alla musica per un totale di quattro portate realizzate da ogni ristorante.
A Taste of Roma 2017 sarà fitto il calendario di appuntamenti dedicati al pubblico per raccontare e degustare Illy Caffè in tutte le sue declinazioni: dalle masterclass brevi per scoprire le diverse tecniche di preparazione del caffè alle lezioni intensive per conoscerne gli aspetti naturali, organolettici e geografici.
Etihad Airways torna a Taste of Roma con l’iniziativa Taste the World, pensata per promuovere i loro talentuosi chef di bordo fianco a fianco con le stelle della cucina del panorama romano.
Ognuno di loro sarà giudicato su un piatto da una giuria composta da uno chef di Etihad, un esperto dei Taste Festivals e un food Influencer italiano. Il vincitore della competition potrà avere la grande chance di volare a Taste of Abu Dhabi, a Novembre 2017, per sfidare gli altri vincitori del resto del Mondo. La competizione internazionale incoronerà il re della filosofia di cucina Etihad che al meglio rispecchia il concetto del Taste the World. A Taste of Roma i visitatori avranno inoltre la possibilità di conoscere gli chef di bordo e la loro offerta culinaria.
La “casa” del Birrificio Angelo Poretti all’interno di Taste of Roma concepita come un luogo polifunzionale dove organizzare corsi, eventi e incontri a tema birra per insegnare, attraverso semplici regole, come abbinare la birra giusta ad ogni piatto sempre tutto sotto la guida attenta dei Beer Expert del Birrificio e in compagnia di influencers ed esperti del settore.
Protagonista come ogni anno a Taste of Roma 2017 sarà l’Enoteca Trimani e la sua selezione di vini pensata per accompagnare i sapori con etichette classiche e originali, emergenti e famose.
Durante l’intera manifestazione, la Press Room di Taste of Roma e le degustazioni a tema dell’Enoteca Trimani saranno ospitate nell’IQOS Lounge, temporary store dedicato alla presentazione del dispositivo IQOS, frutto dell’innovazione tecnologica e dell’impegno di Philip Morris International, che consente di scaldare il tabacco senza bruciarlo eliminando così il processo di combustione per un mondo senza fumo.
Non poteva mancare In Cucina Con…, dove la cucina viene vissuta come luogo di confronto e di scoperta, ambiente intimo ed accogliente fra i più amati dagli italiani che si conferma il contesto perfetto per parlare di temi importanti in compagnia di esperti, giornalisti, influencers e dei nostri amati chef! Fil rouge di tutti gli interventi è l’innovazione. 
Dopo l’esperienza positiva di Taste of Milano, anche Taste of Roma propone un’area B2b dedicata a incontri Food&Beverage, progettata per consentire a professionisti e imprese di sviluppare conoscenza e nuove relazioni di business su temi quali la gestione della materia, l’energia, la produzione, la trasformazione, il packaging, la conservazione, la distribuzione, il marketing e la comunicazione.

Taste of Roma 2017 Il Festival degli Chef
Giardini Pensili | Auditorium Parco della Musica | viale Pietro de Coubertin, 30 | 00196 Roma
Dal 21 al 24 Settembre 2017
Il costo del biglietto di ingresso, che permette di accedere all’evento e partecipare a gran parte delle attrazioni (consumazioni escluse), parte da 16,00 Euro a persona (per i più piccoli sono previste riduzioni).
Per chi non si accontenta e vuole godersi l’esperienza del festival nel migliore dei modi, Taste of Roma propone la VIP Lounge, uno spazio esclusivo a disposizione di coloro che acquisteranno il biglietto VIP, che include anche un ingresso dedicato, un aperitivo di benvenuto, una Card Sesterzi precaricata e molte altre attenzioni speciali.
Si consiglia l’acquisto dei biglietti di ingresso in prevendita, su www.tasteofroma.it, su tutti i canali Ticketone e presso la biglietteria dell’ Auditorium Parco della Musica.
Orari di apertura al pubblico:
• 21 Settembre – giovedì 19:00 – 24:00
• 22 Settembre – venerdì 19:00 – 24:00
• 23 Settembre – sabato 12:00 – 17:00 | 19:00 – 24:00
• 24 Settembre – domenica 12:00 – 17:00 | 19:00 – 24:00

Print Friendly, PDF & Email


The following two tabs change content below.

Roberta Mancia

Web content editor, Blogger, autrice di Parole da Amare, Effetto Food e Pazzi per il Design. Mi occupo di comunicazione sul web, svolgendo l'attività di ufficio stampa e promozione eventi.
Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *