Apre al Pigneto la Pizzeria Liquoreria Sant’Alberto!

Sant'Alberto Pizzeria Liquoreria via del Pigneto Roma

Una pizzeria legata alla tradizione ma attenta alle tecniche più contemporanee ed alle richieste di un pubblico sempre più informato ed esigente. Sant’Alberto (il nome che celebra il Santo patrono dei pizzaioli) al Pigneto dà al cliente la possibilità di scegliere tra quattro diversi tipi di impasto: classica napoletana, napoletana integrale, romana e pizza pane.
Dany Di Giuseppe e Gino Cuminale (già proprietari di La Pariolina, Porto Fluviale, Ciclostazione Frattini, i due Ercoli e – da poco – Rosti) forti dell’esperienza acquisita in questi anni danno vita ad una
pizzeria gourmet dalle grandi ambizioni.
La pizzeria liquoreria Sant’Alberto in via del Pigneto, 90 coperti distribuiti nelle tre sale e 40 nella veranda esterna, è aperta tutti i giorni dall’ora dell’aperitivo. Ad accogliere i clienti, nella sala d’ingresso, il banco della Liquoreria: da qui, oltre ai classici della miscelazione, un’importante selezione di liquori proposta anche nella versione pre-batched, twist on classic e da asporto. In carta anche la Birra Sant’Alberto, prodotta in esclusiva da Birra del Borgo.
Dal forno escono pizze realizzate con impasti ad alta digeribilità, prodotti d’eccellenza e piccole accortezze, come gli ingredienti di alcune pizze, serviti a parte per regalare al cliente la possibilità di godere appieno del sapore.
Unica la proposta degli impasti: il cliente può scegliere tra impasto romano, napoletano, integrale, pizza pane. Per tutti si utilizzano soltanto farine di qualità, lievito madre e lunghi tempi di lievitazione (che tengono in considerazione anche le condizioni climatiche). Tutte le pizze tradizionali del menu, le rosse e le bianche, potranno essere ordinate nella versione romana classica – bassa e croccante, napoletana – con il cornicione alto e morbido, o napoletana integrale, omaggio alla ricerca dei sapori antichi.
La pizza pane, sofficissima, alta, avvolgente e golosa, particolarmente idratata, perfetta da accompagnare agli ingredienti scelti per esaltare le sue peculiarità: pastrami, stracciatella di burrata, lingua di bovino, hummus, formaggi, roast-beef. Un autentico peccato di gola da condividere con gli amici, anche grazie al formato sociale in cui viene proposta.
Nel menu circa 30 pizze tra bianche, rosse, focacce e pizza pane. Dal forno non mancano gli omaggi alla cucina tradizionale come la pizza Gricia e la pizza Parmigiana, e poi, naturalmente, i fritti e le bruschette.
Sant’Alberto, nella sua definizione completa, pizzeria – liquoreria, svela il suo lato alcolico con un progetto legato alla liquoristica, da vivere non soltanto alla fine del pasto.
La Liquoreria è un progetto del bar manager del gruppo, Federico Tomasselli, supportato dal beverage manager Jovica Todorovic.
Nella Liquoreria la storia della distillazione costituisce la base per un bere moderno. La volontà è quella di trovare nuove occasioni per consumare i liquori, anche grazie ai drink pre-batched, ovvero cocktail pre miscelati con aggiunta di liquore, ed i twist on classic, ovvero i drink classici modificati dall’estro del bartender.
Protagonista della Liquoreria è Amaro Sant’Alberto, un liquore a base di infuso di erbe aromatiche e scorze di arancia e mandarino, che lo rendono un ottimo digestivo dal gusto morbido con caratteristiche note che deliziano il palato sprigionando aromi e profumi unici. Da gustare liscio oppure con ghiaccio e una fetta di arancia.

Sant’Alberto Pizzeria – Liquoreria
Via del Pigneto 46 – Roma
Tel. 06. 7013827
Aperto tutti i giorni dalle 18.30 alle 01.00

Print Friendly, PDF & Email


The following two tabs change content below.

Roberta Mancia

Web content editor, Blogger, autrice di Parole da Amare, Effetto Food e Pazzi per il Design. Mi occupo di comunicazione sul web, svolgendo l'attività di ufficio stampa e promozione eventi.
Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *